Barter Tv

  • Testo
  • Voci correlate
Sistema di produzione-distribuzione-diffusione di programmi televisivi. È basato sulla realizzazione dei programmi da parte di aziende industriali e commerciali che vi inseriscono spot o altre forme di pubblicità e li offrono gratuitamente, o a prezzi relativamente bassi, a emittenti televisive (con l’eventuale possibilità, per queste ultime, di inserirvi altri spot). L’operazione di bartering (letteralmente: baratto) è molto diffusa negli USA, ma è vietata in alcuni Paesi dove si vuole evitare un’eccessiva ingerenza commerciale nelle trasmissioni.

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce
Come citare questa voce
Barter Tv, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (26/10/2020).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
117