Camera car

  • Testo
  • Foto3
  • Voci correlate
Un esempio di camera car su strada
Automobile o altro mezzo mobile modificato per consentirvi l’installazione di una cinepresa o di una telecamera, specialmente per riprese da effettuare a elevata velocità. Il veicolo è dotato di adeguati sistemi di molleggio e di guida che consentono la migliore qualità nella ripresa delle immagini in movimento. Viene utilizzata spesso per la ripresa di sfondi da proiettare su un fondale trasparente davanti al quale si svolgerà la recitazione degli attori. Gli effetti per i quali viene adoperata sono la simulazione di piani stradali, di incidenti automobilistici, di incroci con altri autoveicoli, ecc. Nel linguaggio degli operatori televisivi, l’espressione c.c. viene usata per indicare qualsiasi ripresa effettuata a bordo di un’automobile in movimento. È utilizzata spesso per ‘rubare’ sequenze in zone e situazioni nelle quali è vietato usare la telecamera (Paesi in stato di guerra, città sottoposte a coprifuoco, ecc.).

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce
Come citare questa voce
Camera car, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (06/12/2021).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
178