Canale

  • Testo
  • Voci correlate
Indica il supporto fisico (ad esempio un giornale nella sua materialità) o il veicolo (ad esempio le onde elettromagnetiche nel caso della diffusione di segnali radio-televisivi) attraverso il quale un messaggio viene inviato da un Emittente a un Ricevente (Ricezione). Proprio questa sua funzione intermediaria fa assumere al c. un’importanza fondamentale in relazione alla qualità della trasmissione del messaggio e, in definitiva, alla buona riuscita della comunicazione. Per questa ragione l’eliminazione del rumore (in termine tecnico qualsiasi tipo di disturbo possa interessare lo scambio di informazione) che può derivare dal canale è uno dei problemi oggi più studiati in ambito di telecomunicazioni. (Nuove tecnologie della comunicazione)

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce

Note

Come citare questa voce
Canale, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (22/10/2019).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
187