Coccodrillo

  • Testo
  • Video1
  • Voci correlate
Nel gergo giornalistico è la biografia di un personaggio famoso preparata e composta da tempo per poterla pubblicare immediatamente in caso di morte improvvisa dello stesso. Il c. è generalmente contenuto in una scheda conservata nell’archivio del giornale o in quello personale del redattore. Esso viene continuamente aggiornato. Riguarda personalità famose dell’arte, della cultura, della politica, dello spettacolo e dello sport.
La pratica di schedare le personalità per averne una biografia aggiornata, nel caso della loro scomparsa, è una consuetudine giornalistica solo apparentemente cinica. Essa è imposta dai ristretti tempi di produzione dei giornali e dalla necessità di presentare testi non superficiali al ricorrere di un evento luttuoso che riguarda un personaggio molto popolare o importante.
Per estensione è chiamato anche c. l’articolo commemorativo commissionato dal giornale a una firma celebre, a un esperto, a un testimone o a uno studioso.
Nel giornalismo radio-televisivo il c. viene confezionato, naturalmente, con l’impiego di immagini e registrazioni sonore tratte dal materiale custodito in repertorio.

A. P.

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce
Come citare questa voce
Preziosi Antonio , Coccodrillo, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (27/09/2021).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
262