CPU (Central Processing Unit)

  • Testo
  • Voci correlate
Indica il microprocessore, la parte ‘ragionante’ o il ‘cuore’ del computer. In realtà esistono notevoli differenze tra i vari microprocessori che spesso si trovano collocati, all’insaputa dell’utente, anche in elettrodomestici, distributori di bevande e altri oggetti di uso quotidiano. La CPU è un dispositivo a semiconduttore delle dimensioni di una piastrina di silicio, su cui vengono integrati l’equivalente di milioni di transistor di dimensioni estremamente ridotte (dell’ordine dei decimilionesimi di millimetro). Tali componenti integrati svolgono funzioni elementari di carattere matematico e logico.
Sul piano del funzionamento generale, la CPU effettua operazioni di calcolo a grande velocità sui dati che le vengono forniti dalla memoria RAM. La velocità di elaborazione delle CPU viene misurata in MIPS (milioni di operazioni per secondo).

G. N.

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce
Come citare questa voce
Nicolosi Giuseppe , CPU (Central Processing Unit), in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (23/01/2021).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
353