Ente dello Spettacolo

  • Testo
  • Links1
  • Voci correlate
Logo della Fondazione Ente Spettacolo
È un’associazione culturale cattolica che opera nel settore della comunicazione sociale. Il suo presidente viene nominato su indicazione dei competenti uffici dalla Conferenza Episcopale Italiana; svolge attività di editoria tradizionale ed elettronica, organizza eventi culturali (convegni, festival e anteprime cinematografiche) e ha una propria scuola di giornalismo intitolata a Dante Alimenti.
L’E.d.s. è nato nel 1944, nella Roma occupata dai nazisti, dall’unione dei Centri cattolici per il cinema, per il teatro e per la radiofonia, su iniziativa dell’autorità ecclesiastica, allo scopo "di coordinare il lavoro dei cattolici operanti nel mondo dello spettacolo", come si legge in una nota pubblicata sulla Rivista del Cinematografo nel 1945.
Tra le finalità istituzionali dell’E.d.s. si annoverano la diffusione e la promozione dei prodotti culturali di qualità nei settori del cinema, dello spettacolo e della comunicazione sociale. Svolge regolare attività di editoria tradizionale (su carta) e di editoria elettronica (Internet, CD-ROM e new media in genere). Pubblica periodicamente, su carta, la Rivista del Cinematografo, il più antico periodico italiano di cinema; pubblica inoltre la collana ‘Immagini allo specchio’ (fondata da Sergio Trasatti, ‘storico’ Presidente dell’E.d.s. morto a soli 54 anni il 16 dicembre del 1993) che comprende saggi su argomenti relativi alla comunicazione sociale e allo spettacolo, e la collana ‘Bytes all’arrabbiata’ dedicata al tema dell’evoluzione del sistema dei media.
Una nota pubblicazione dell’E.d.s. è Segnalazioni cinematografiche, un semestrale di informazione cinematografica che riporta le schede, le trame, le valutazioni pastorali espresse dalla Conferenza Episcopale Italiana e i principali commenti critici dei film di tutto il mondo in uscita nelle sale italiane; inoltre le notizie essenziali sui premi, sui festival e sul box office dell’anno (oltre 130 volumi pubblicati dal 1928 per un totale di oltre 40.000 film schedati).
Negli ultimi anni è divenuto notevole l’impegno dell’E.d.s. nel settore dell’editoria elettronica: in coedizione con la Società di Editoria Elettronica EDITEL, tra il 1990 e il 1996 ha pubblicato su CD-Rom la Cinenciclopedia, una "banca dati del cinema mondiale" con schede, trame, commenti critici, principali premi (Oscar, Festival di Cannes, Festival di Berlino, Festival di Venezia), foto e locandine della cinematografia mondiale. Viene aggiornato annualmente con l’aggiunta dei nuovi film in uscita nelle sale italiane e con l’acquisizione degli archivi filmografici europei.
La Banca dati del cinema mondiale dell’E.d.s. è attualmente diffusa soprattutto tramite Internet all’URL: http://www.cinematografo.it, il primo sito di cinema italiano (fondato nel 1994 con la collaborazione della Mostra del Cinema di Venezia), diventato leader del mercato. Il sito è realizzato anche grazie al sostegno del Dipartimento cinema del Ministero per i beni e le attività culturali e con la collaborazione delle principali aziende del settore. Sul sito Internet, oltre alla Banca dati del cinema mondiale, vengono pubblicati, con cadenza quotidiana, ampi servizi giornalistici sul mondo del cinema e dello spettacolo. I servizi di informazione cinematografica prodotti dall’E.d.s. sono diffusi anche dal Televideo della Rai e da alcune società di servizi telefonici (sui cellulari di tipo Wap e Umts).
L’attività editoriale dell’E.d.s. è affiancata da un’intensa attività di promozione culturale con convegni e festival internazionali, realizzati con la collaborazione di associazioni di critici cinematografici e televisivi europei. L’iniziativa più importante è Tertio Millennio-Festival internazionale del cinema spirituale". Nato nel 1996 in vista del Grande Giubileo del 2000, il festival è patrocinato, fra gli altri, dal Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali, dal Pontificio Consiglio della Cultura e dalla Filmoteca Vaticana. Nell’ambito del Festival, ogni anno, i due dicasteri vaticani coinvolti organizzano un proprio convegno sui temi del rapporto fra cristianesimo e cultura cinematografica. Il festival si svolge a Roma nel mese di dicembre anche con la collaborazione delle principali università cattoliche e pontificie. A partire dal 2001 è affiancato da una serie di iniziative itineranti in tutto il mondo.

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce

Note

Come citare questa voce
Piersanti Andrea , Ente dello Spettacolo, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (09/12/2021).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
485