Prosumer

  • Testo
  • Voci correlate
Autore: Franco Lever
Il termine è costruito con la parte iniziale e finale delle due parole professional e consumer. Sta a indicare i prodotti hardware e software destinati a un pubblico composto di dilettanti che sono diventati degli esperti nel settore, assai esigenti in termini di qualità, disposti ad affrontare costi elevati per avere prestazioni analoghe a quelle offerte dalla strumentazione usata dai professionisti. Il dilettante-esperto ama la novità tecnologica insieme alla qualità, mentre il professionista cerca prima di tutto prodotti qualitativamente validi e stabili nel tempo. Per questo i costruttori tendono a introdurre le novità prima nel settore p. che in quello professionale, soprattutto quando si tratta di automatismi; soltanto dopo una fase di sperimentazione e di collaudo queste innovazioni vengono trasferite sulle macchine professionali (vedi ad esempio gli stabilizzatori degli obiettivi nelle telecamere o l’autofocus).

F. L.

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce

Note

Come citare questa voce
Lever Franco , Prosumer, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (24/06/2021).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
1001