Stacco

  • Testo
  • Voci correlate
È un elemento del linguaggio cinematografico, radiofonico e televisivo che consiste nel passaggio immediato da una inquadratura a un’altra o tra un evento sonoro e un altro. Si differenzia dalla dissolvenza e da altre modalità di montaggio in cui il passaggio avviene gradualmente o attraverso un artificio. Il termine viene usato anche per indicare l’interruzione del flusso radiofonico o televisivo quando vengono inseriti brani musicali o comunicati pubblicitari.

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce
Come citare questa voce
Stacco, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (06/12/2021).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
1187