S-video

  • Testo
  • Voci correlate
È uno standard di connessione tra apparecchiature video analogiche che prevede di tenere separato il segnale di luminanza (Y) da quello di crominanza (C), garantendo così un’immagine migliore rispetto a quella generata da un segnale composito. Viene indicato anche con il simbolo Y/C. Usa un cavo a quattro poli schermati e un connettore speciale chiamato Hosiden. La superiorità dei videoregistratori S-VHS rispetto ai VHS e dei Video 8 Hi rispetto ai Video 8 è dovuta in buona misura a questo accorgimento tecnologico. (Component; Composito;RGB)

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce
Come citare questa voce
S-video, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (28/10/2020).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
1211