Media planner

  • Testo
  • Voci correlate
È il responsabile, all’interno di un’ agenzia di pubblicità o del settore marketing/ pubblicità di un’azienda, della scelta dei veicoli da utilizzare nella realizzazione di una campagna pubblicitaria. Per veicoli si intendono le singole unità in cui si articolano i diversi media (le ‘testate’ per la stampa quotidiana e periodica, le stazioni o le reti per la radio e la televisione, ecc.). Il m.p., cui compete anche la pianificazione delle ‘uscite’, cioè la definizione dei calendari di diffusione di annunci, comunicati, spot, ecc., deve tenere in conto le caratteristiche dei differenti veicoli, la loro diffusione, il numero e le caratteristiche dei loro fruitori. Obiettivo fondamentale del m.p. è quello di ottenere la massima copertura possibile (numero di individui raggiunti) al minor costo, ma tenendo conto dell’efficacia (che non è solo numerica) dei contatti ottenuti (G.R.P.).

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce

Note

Come citare questa voce
Media planner, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (25/04/2019).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
790