Morris Charles William

  • Testo
  • Bibliografia5
  • Voci correlate

Nato a Denver nel 1901, M. svolse gli studi di filosofia presso l’Università di Chicago dove a partire dal 1931 fu anche per lungo tempo professore. Muore nel 1979.

Segnata, dal punto di vista teorico, da presupposti comportamentisti e pragmatisti, la ricerca di M. cerca di superare il formalismo dell’approccio neopositivistico al linguaggio per guadagnare uno sguardo più ampio e libero allo studio del comportamento simbolico umano.

La parte della sua riflessione più interessante nella prospettiva delle scienze della comunicazione è quella relativa alle dimensioni costitutive dell’analisi semiotica che egli contribuisce a fissare: la dimensione sintattica, caratterizzata dal rapporto del segno con gli altri segni appartenenti al suo stesso contesto; la dimensione semantica, relativa al rapporto del segno con l’oggetto significato; infine, la dimensione pragmatica, che riporta il segno all’uso concreto che ne fa il soggetto della comunicazione.

Le principali opere di M. sono: Six theories of mind, University of Chicago Press, Chicago (IL) 1932; Logical positivism, pragmatism and scientific empiricism, Hermann, Paris 1937; Lineamenti di una teoria dei segni, Manni, Lecce 1999 (ed. orig. 1938); Segni, linguaggio e comportamento, Milano, Longanesi 1977 (ed. orig. 1946); Signification and significance. A study of the relations of signs and values, Mit Press, Cambridge (MA) 1964; Writings on the general theory of signs, Mouton, The Hague 1971; Segni e valori. Significazione e significatività e altri scritti di semiotica, etica ed estetica, Adriatica, Bari 1988.

Bibliografia

  • BLACK M., Linguaggio e filosofia: studi metodologici, Bocca, Milano 1953 (ed. orig. 1949).
  • ESCHBACH A. (ed.), Zeichen über Zeichen über Zeichen: 15 Studien über Charles W. Morris, G. Narr, Tübingen 1981.
  • IANNIZZI Salvatore, Semiotica morrisiana e comunicazione sociale, Casa del Libro, Reggio Calabria 1982.
  • PETRILLI Susan (ed.), Segni e valori. Significazione e significatività e altri scritti di semiotica, etica ed estetica, Adriatica, Bari 1988.
  • ROSSI-LANDI Ferruccio, Charles Morris, Bocca, Milano 1953.

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce

Note

Come citare questa voce
Rivoltella Pier Cesare , Morris Charles William, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (19/10/2019).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
833