Spalla

  • Testo
  • Voci correlate
1) È la collocazione di una notizia in alto a destra nella pagina di un quotidiano. Si tratta della posizione spesso riservata a quei fatti che devono colpire di più il lettore. Ciò in quanto si ritiene che l’attenzione di chi legge sia naturalmente attratta verso la destra. Questa teoria è stata però recentemente messa in discussione: si preferisce attirare il lettore con l’uso di espedienti grafici. Spesso la notizia più importante viene anzi collocata in alto a sinistra (apertura).
2) Nel gergo radio-televisivo è la collocazione riservata al secondo servizio dell’ordine di messa in onda, a quello cioè che nella scaletta segue immediatamente il pezzo di apertura.
3) Parte del carattere tipografico che, aggiunto all’occhio, permette di definire la forza di corpo (Carattere da stampa).
4) Nel teatro comico indica l’attore che sostiene il protagonista offrendogli spunti e provocazioni.

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce
Come citare questa voce
Spalla, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (04/12/2020).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
1175